Scalogno è una pianta di spezie che offre molti benefici per la salute e significativo valore terapeutico.
Conosciuto scientificamente come Allium ascalonicum, appartiene alla stessa famiglia di cipolle, aglio ed erba cipollina, la famiglia delle Alliaceae.

Esistono diverse varietà di scalogno. Gli scalogni grigi molto gustosi come il ‘Griselle’ o il ‘Grisor’, scalogni rosa come il’ Bretor’,’ Delvade ‘o’ Ronde de Jersey’, e infine scalogni rossi.

Lo scalogno viene coltivato principalmente nei climi oceanici.

Disponibile tutto l’anno, lo scalogno è incorporato nell’arte della gastronomia francese e può aromatizzare tutti i tuoi piatti e pasti.

Inoltre, questo ortaggio è estremamente benefico per la salute.

  • Nell’orto: come coltivare lo scalogno

Lo scalogno, una breve storia

Lo scalogno è originario dell’area mediterranea.
Era chiamata “cipolla di Ascalon”, dal nome della sua città omonima in Palestina.

In definitiva, lo scalogno viaggiò di gran lunga in Egitto e in Persia, dove era considerato sacro molto prima dell’era cristiana.

Arrivò in Europa occidentale grazie ai Crociati e fu coltivata in Bretagna verso il XII secolo.

Benefici per la salute e valore terapeutico dello scalogno

Lo scalogno ha molteplici effetti sul corpo. Vanta molte virtù.

Scalogno per facilitare la digestione

Lo scalogno ricco di fibre facilita il transito intestinale e di conseguenza la digestione. Inoltre, è anche facilmente digeribile, ideale per intestini pigri. Non così grasso e con un basso contenuto calorico, è anche un alleato nella tua guerra sui chili in più.

Lo scalogno è anche un diuretico. l ‘ 80% di esso è acqua.

Scalogno per arterie sane

Infatti, lo scalogno contiene flavonoidi che sono antiossidanti attivi contro i radicali liberi. Lo scalogno protegge così il nostro sistema cardio-vascolare in quanto abbassa i livelli di colesterolo cattivo, LDL, e allo stesso tempo lo inibisce dal depositarsi sui nostri rivestimenti delle arterie. Ciò riduce il rischio di comparsa di malattie cardiovascolari, come ictus e placche ateromatose.

Per il cuore, lo scalogno rafforza il miocardio e aiuta a evitare i disturbi del battito cardiaco.

Scalogno, elevati livelli di vitamina C

Le proprietà antiossidanti della vitamina C sono ampiamente documentate.
Questa vitamina protegge il nostro corpo dall’impatto degradante dei radicali liberi. Stimola soprattutto il sistema immunitario in caso di infezione.

Lo scalogno è anche noto per avere proprietà antibatteriche e antiossidanti.

Lo scalogno è la fonte di molti altri antiossidanti (come la vitamina A). Questi bloccano l’invecchiamento precoce delle cellule e della pelle e proteggono dall’insorgenza di vari tumori.

Lo scalogno ha anche proprietà antinfiammatorie, particolarmente utile in caso di allergia, e ha anche attività antimicrobica che è efficace in inverno quando il nostro corpo è vulnerabile.

Sono stati dimostrati anche effetti antifungini, che inibiscono la crescita di funghi e funghi.

Mangiare scalogno è anche benefico per la crescita ossea.

Lo scalogno fornisce vitamina B, che è coinvolta nel sistema nervoso e pro-vitamina A, beta-carotene.

Lo scalogno è una fonte di molti minerali e oligoelementi:

  • ferro (1,2 mg) che è vitale per i globuli rossi (eritrociti), per assimilare l’ossigeno e quindi portarlo agli organi.
  • potassio (334 mg)per abbassare la pressione arteriosa.
  • e anche fosforo, magnesio, manganese e rame.

Uso esterno

  • Negli impacchi, lo scalogno cotto a caldo elimina le verruche.
  • Scalogno cotto caldo: proprio come la cipolla, quando un pezzo è incuneato nel padiglione auricolare (non nel canale uditivo, appena fuori da dove pende il lobo dell’orecchio), lenisce il dolore.
  • Masticare un pezzo di scalogno ogni giorno per eliminare i batteri della bocca, un po ‘ come il collutorio.

Ingestione

  • Bere un cucchiaino di succo di scalogno in caso di bronchite.
  • Il succo di scalogno è efficace anche in caso di influenza e mal di gola: tritare lo scalogno e premere il succo.
  • Lo scalogno crudo è un ottimo diuretico.

Lo scalogno è chiaramente un vantaggio per la salute del corpo. Fa miracoli anche per il tuo aspetto.

Scalogno in cucina

scalogno salute Apporto energetico di scalogno: 15 Kcal / 3.5 oz (100 g)

Mai un ripensamento, scalogni può rendere i vostri piatti con praticamente senza calorie aggiunte. Si adatta a qualsiasi dieta sana. Il suo fascino principale è il suo gusto, sia morbido che speziato.

Lo scalogno può essere consumato crudo o cotto. Tuttavia, mangiare scalogno crudo potrebbe mettere a disagio alcune persone. E se cotto, molto del suo valore nutrizionale è perso.

Scalogno aggiunge sapore alle vostre insalate miste

, salse (soprattutto Bearnaise) e anche condimenti per insalata.

Si abbina bene anche con il manzo tartaro. Si fonde perfettamente in frittata, quiche e ratatouille.

Per gli appassionati di ostriche crude: aggiungere l’aceto di vino allo scalogno crudo finemente tritato.
Saltati con un pizzico di burro, da abbinare al raccolto autunnale dei funghi.
Scalogno affettato aromatizza il pesce al cartoccio o il tuo tzatziki.

Scalogno consigli di bellezza

Scalogno contiene vitamina A, che porta benefici pesanti per la pelle e le sue cellule. Assicura la plasticità della pelle e la rigenerazione cellulare.

Per i capelli, massaggiare il cuoio capelluto con succo di scalogno per eliminare la forfora e stimolare la crescita dei capelli.

Suggerimento intelligente sullo scalogno

Mantenere lo scalogno-A temperatura ambiente per un paio di settimane. Lo scalogno grigio non si mantiene così a lungo.

  • Nella zona vegetale: Scalogno in crescita