Pubblicato il 30 gennaio 2017

Glutei rotondi e pieniAlcune persone vivono secondo il mantra ” Non voglio farlo. Voglio averlo fatto.”Qualcosa di simile si potrebbe dire sulla chirurgia plastica: non si vuole passare attraverso la chirurgia e il recupero, ma si vogliono i risultati estetici. Nonostante gli aspetti negativi del recupero da un intervento chirurgico, innumerevoli pazienti di chirurgia plastica attestano che i loro risultati sono valsa la pena. Mentre si può sentire in apprensione per il recupero butt lift brasiliano, si può avere la migliore esperienza di recupero da prepararsi per cosa aspettarsi e seguendo le raccomandazioni del chirurgo.

Cosa aspettarsi

È lecito ritenere che si verificheranno alcuni lividi e gonfiore sia nei glutei che nei siti di raccolta della liposuzione. Un certo disagio può anche accadere inizialmente, che può essere alleviato con il farmaco orale di dolore. Ci si aspetta di indossare indumenti speciali di compressione per ridurre al minimo il gonfiore, migliorare la guarigione e preservare i risultati. Inoltre, dovresti aspettarti di prendere circa tre settimane di riposo dal lavoro e almeno tre settimane di riposo dalla seduta o dalla pressione sui glutei. Infine, dovresti aspettarti di ridurre le tue attività di esercizio per diverse settimane. Il dottor Pollack ti darà istruzioni postoperatorie più personalizzate, se necessario.

Timeline di recupero

L’intera durata del recupero dopo un butt lift brasiliano, dalla data della procedura al momento in cui il gonfiore si è completamente attenuato e i risultati finali sono visibili, è di circa due mesi. Tuttavia, ci sono passi per guardare al futuro lungo la strada. Lividi e disagio dovrebbero diminuire entro una o due settimane dopo l’intervento chirurgico. La maggior parte dei pazienti può riprendere il lavoro e la seduta limitata dopo tre settimane e molti possono riprendere l’esercizio da leggero a moderato dopo quattro settimane. Il gonfiore più importante diminuirà dopo sei settimane. I risultati finali sono in genere visibili da due mesi dopo l’intervento chirurgico, il che significa che dopo solo due mesi, il recupero sarà completato nella sua interezza.

L’importanza di non sedersi

È importante evitare di esercitare pressione sui glutei per un minimo di tre settimane dopo l’intervento. Ciò significa che è necessario evitare di sedersi per tre settimane dopo la procedura. Così facendo potrebbe rischiare la qualità dei risultati e ridurre la quantità di cellule adipose trasferite che vengono conservate. Dopo questo lasso di tempo, è possibile sedersi in posizioni modificate fino a quando si posiziona solo una pressione limitata sui glutei. Vari cuscini butt lift sono stati progettati per aiutare i pazienti attraverso la sfida di andare così a lungo senza seduta tradizionale. Una volta che hai completamente guarito, sarai in grado di sederti normalmente.

Arrivare ai risultati

Sapendo che i risultati della chirurgia brasiliana butt lift sono di lunga durata a permanente, il recupero è notevolmente breve. Prima di sapere che, il recupero sarà finita, e vi godrete la pienezza dei risultati. Dopo il tuo butt lift brasiliano, i glutei avranno rotondità, pienezza e fermezza migliorate e dall’aspetto naturale.

Mentre ogni procedura chirurgica ha un periodo di recupero, il recupero butt lift brasiliano può andare senza intoppi e rapidamente come si segue attentamente Dr. Raccomandazioni chirurgiche di Pollack. Per ulteriori informazioni su cosa aspettarsi, pianificare la consultazione butt lift brasiliano con Dr. Pollack chiamando (858)215-6143 o compilando il nostro modulo di contatto online oggi.