– Bethan Mooney per il TEMPO

Bethan Mooney per il TEMPO

Da Markham Heid

27 settembre 2017 10:26 AM EDT

Povero Georg Steinhauser.

Professore di ecologia e studi sulle radiazioni all’Università Leibniz in Germania, Steinhauser vorrebbe parlare dell’importante ricerca ambientale che il suo team sta conducendo. Ma nel 2009, ha pubblicato uno studio sulla natura di “navel fluff”, che è il termine tecnico per la peluria dell’ombelico. Da allora è stato perseguitato da pazienti curiosi e giornalisti. ” È stato uno studio divertente, e ho apprezzato l’attenzione del pubblico per un po’”, dice. Ma ora è su di esso e pronto ad andare avanti.

Lo studio di Steinhauser ha catturato l’attenzione del pubblico perché ha sfruttato una curiosità molto umana. Risulta, navel lint è esattamente quello che pensi che sia: una collezione di fibre di abbigliamento randagi.

Proprio come il vostro essiccatore raccoglie strofinato-off fili e fibre nella sua lint trappola, il vostro ombelico può intrappolare piccole particelle che slough fuori dei vestiti che indossate. ” I nuovi vestiti hanno soprattutto alcune fibre extra o sciolte, e quindi potresti notare una lanugine extra se indossi una nuova camicia”, dice il dottor Rob Danoff, medico e direttore dello studio di medicina di famiglia di Aria-Jefferson Health a Philadelphia.

Questo spiega anche perché il tuo ombelico può cambiare colore. “Ho avuto un paziente preoccupato perché il suo ombelico era diventato blu, e gli ho detto che probabilmente era dai suoi blue jeans”, dice.

Danoff tratta un sacco di bambini, che chiedono di belly button lint più degli adulti. Ha anche raccolto la peluria ombelicale dei pazienti e l’ha mandata in un laboratorio per l’analisi. A parte le fibre di abbigliamento, l’analisi ha rivelato cellule morte della pelle e batteri. “C’è un piccolo ecosistema nel tuo ombelico, ma sembra innocuo”, dice.

La ricerca lo sostiene su questo. Uno studio del 2012 da un gruppo di U. S. le università hanno scoperto che i batteri nell’ombelico sono “molto diversi” ma non sembrano associati a rischi di infezione o altri problemi di salute.

Se il tuo ombelico non sembra accumulare molta lanugine, ci sono ragioni per questo.

Danoff dice che gli “outies”, o gli ombelico poco profondi, hanno meno probabilità di catturare e trattenere l’eccesso di lanugine. D’altra parte, lo studio di Steinhauser ha scoperto che gli uomini con pance pelose tendono ad avere molto più lanugine ombelico. Questo perché i capelli addominali sfregano entrambe le fibre dai vestiti e le incanalano verso l’ombelico. ” Se hai un ombelico profondo, che è più comune se sei in sovrappeso, questo può anche portare a un aumento della peluria dell’ombelico”, aggiunge Danoff.

Gli unici problemi che ha incontrato con le cose derivavano da persone che cercavano troppo di scavare, dice. ” Se ti infili un’unghia e raschi davvero per far uscire la lanugine, questo può rompere la pelle e potrebbe portare a un’infezione”, spiega. Alcune persone puliscono anche gli ombelico con tamponi di cotone imbevuti di alcol, che secondo lui possono causare secchezza e irritazione.

È meglio tenere aperto l’ombelico e spruzzarlo con l’acqua della doccia. “Una volta che la lanugine si accumula abbastanza, puoi tirarla fuori facilmente quando sei sotto la doccia e si bagna”, dice.

Se sei davvero preoccupato per la tua lanugine—o sei diretto alla spiaggia e preoccupato che qualcuno possa notarlo—potresti anche usare un batuffolo di cotone bagnato per lavorare delicatamente la lanugine. Rimuovere i peli della pancia potrebbe anche limitare l’accumulo di lanugine.

“Ma la roba è davvero innocua”, dice Danoff.

Contattaci all’indirizzo [email protected]