Probabilmente già sapete circa il vostro punteggio di credito. Questo è il numero che ha contribuito ad aumentare il limite di carta di credito o forse ti ha impedito di acquistare l’auto dei tuoi sogni. Beh, c’è un altro strumento di punteggio influente che dovreste sapere su: Si chiama il punteggio di rischio di fallimento.

Secondo gli esperti finanziari, questo punteggio viene utilizzato secondariamente al punteggio di credito quando le istituzioni finanziarie scrutano la storia di credito di un consumatore.

Tenuto nascosto dai consumatori per quasi 20 anni, questo numero differisce dal punteggio del rischio di credito, perché è un po ‘ più specifico. Misura la probabilità di una persona di presentare istanza di fallimento.

loading

Vedi di più

E ‘ utilizzato dalle agenzie di segnalazione di credito e orientata specificamente per i creditori.

i Ricercatori dicono che il punteggio in genere le superfici quando un consumatore dà l’autorizzazione alla banca per tirare il suo rapporto di credito durante il processo di applicazione per un nuovo prestito, carta di credito o carta di credito, e durante la revisione periodica dei conti dei clienti per determinare se aumento di un consumatore limite di credito.

Karen Gross, direttore della New York Law School Economic Literacy Coalition, ritiene che alcuni istituti di credito stanno usando il punteggio per il proprio rischio di conformità.

” Le banche sono tenute, per legge, a mantenere una riserva basata su potenziali perdite di crediti inesigibili”, afferma.

” In altre parole, per garantire la solvibilità dei nostri istituti di credito, richiediamo che mantengano un certo rapporto capitale-rischio. I punteggi di fallimento danno alle banche uno strumento più finemente sintonizzato con cui valutare il rischio reale all’interno del loro portafoglio. Come tale, i punteggi di fallimento potrebbero consentire istituti di credito potenzialmente abbassare le loro riserve di crediti inesigibili perché possono valutare più accuratamente e quindi limitare il rischio potenziale.”

Agenzie di segnalazione di credito non erano gli unici dilettarsi in questo approccio innovativo.

caricamento

leggi di Più

i Ricercatori dicono che un paio di società di carte di credito nei tardi anni ’90 ha sviluppato un mezzo per rendere il punteggio più potente strumento basato su una combinazione di fattori, tra le informazioni che è giusto davanti a loro: i consumatori abitudini di spesa e dei tipi di spese.

“Potevano vedere quel livello di dettaglio granulare. Quindi quello che hanno cercato di fare è combinare credit bureau transazioni e informazioni per avere un’idea migliore,” dice Mike Staten, direttore del Credit Research Center della Georgetown University di Washington DC “, Loro uso e che il punteggio disponibile e addirittura l’invio di emittenti, che sottoscrivono il loro servizio, specifici avvisi quando una persona presenta segni di maggiore rischio fallimento.”

Gli analisti di agenzie di reporting di credito dicono matematica avanzata e analisi dei dati vengono utilizzati per determinare il punteggio complesso.

Tuttavia, dicono, alcune variabili provengono direttamente dal vostro rapporto di credito, come ad esempio come viene utilizzato il credito, quanto spesso un pagamento delle bollette è in ritardo e il numero di richieste effettuate.

“Per un punteggio di credito convenzionale, si desidera un numero elevato”, dice Gross. “Per un punteggio di fallimento si desidera un numero basso. E per aumentare la complessità, l’intervallo dei numeri non è lo stesso. Il punteggio di credito ha una gamma di 350-850. La gamma punteggio fallimento inizia nei numeri negativi e aumenta a possibilmente 2.000.”

Quindi, perché è tenuto dal pubblico?

“L’argomento è che le persone hanno speso tempo e denaro alla ricerca del modello di punteggio e nessuno vuole rivelare il modello perché stanno dando via il valore della ricerca che hanno condotto”, afferma Gross.

Tuttavia, Experian sta considerando di rendere il suo punteggio disponibile per i consumatori.

“Riteniamo che possa aiutare i consumatori se si trovano nei guai con il loro debito”, afferma Samah Haggag, responsabile dell’analisi di Experian.

Uno studio di luglio di Experian sta dando ai consumatori alcune informazioni. Lo studio classificato gli stati con la più alta propensione ad avere i consumatori file per il fallimento entro il prossimo anno. I primi cinque sono:

  1. Texas
  2. Nevada
  3. Nuovo Messico
  4. Louisiana
  5. Arizona

l’Economista Mark Lauritano di Global Insight in Massachusetts, dice, da una ampia visione economica, puoi vedere i motivi per cui Texas sarebbe in cima alla lista.

“Sulla base di studi che abbiamo fatto: È uno stato relativamente giovane, le persone si stanno trasferendo in Texas, c’è molta immigrazione da sud del confine, ha un reddito inferiore alla media e ha un tasso di proprietà della casa relativamente basso”, dice Lauritano.

E, anche se il punteggio di rischio di fallimento può essere tenuto sotto gli involucri, almeno per ora, i ricercatori descrivono alcune azioni che possono aiutare a migliorare il tuo punteggio: Pagare tutte le bollette in tempo, mantenere i saldi del debito bassi e aprire conti solo quando necessario.

caricamento

Vedere di più