Come scalare il Kilimanjaro Barranco wall, è una salita non tecnica del Kilimanjaro con l’uso di tutti e quattro gli arti per arrampicarsi sulle rocce del muro. Si consiglia di non utilizzare i bastoncini da trekking per questa parte della vostra escursione.

È uno degli aspetti più famosi e impegnativi di tutta la salita in montagna. In effetti, è una caratteristica così impressionante e imponente del Monte Kilimanjaro che viene spesso definita la Grande Muraglia di Barranco.

Non hai bisogno di abilità tecniche di arrampicata per scalare la parete di Barranco anche se la parete di Barranco sembra molto più ripida della sua mancanza di tatto.

Che cos’è il muro di Barranco?

Il muro di Barranco è una ripida cresta di circa mezz’ora sul fianco del monte Kilimanjaro. Da lontano, il Muro di Barranco sembra un muro di roccia, da qui il suo nome. Tuttavia, da vicino, la parete di Barranco è molto più facile da scalare di quanto si possa immaginare. C’è anche un percorso a zig-zag ben calpestato che lo conduce. Perché lungi dall’essere una parete verticale o parete rocciosa, il muro di Barranco è in realtà una caduta ripida e solidificata di rocce punteggiate da pezzi di terra e vegetazione. In molti luoghi puoi semplicemente percorrere il sentiero, anche se in altri dovrai usare le mani – e forse anche le ginocchia – per arrampicarti.

Il muro di Barranco si è formato molto tempo fa quando il Kilimajaro era un vulcano attivo. Una massiccia frana ha depositato un pasticcio di grandi rocce sulla porzione della montagna che ora è Barranco Wall.