Dopo la fine del Draft NFL 2020, i Chicago Bears hanno ancora bisogno. Ci sono ancora veterani disponibili in agenzia gratuita per aiutare. Qui ci sono possibili obiettivi.

Il Draft NFL 2020 andava e veniva. Ci siamo divertiti tutti con gli aggiustamenti nel modo in cui il progetto procedeva. Alcuni di noi hanno apprezzato le scelte che i Chicago Bears hanno fatto nel draft, mentre altri non così tanto.

Non importa come ti senti sulle scelte del direttore generale Ryan Pace, lui e gli Orsi hanno ancora alcune esigenze da affrontare. Non ha preso una sicurezza, per esempio. Se la stagione è iniziata oggi, Deon Bush sarebbe l’antipasto al fianco di Eddie Jackson. Senza offesa per Bush, ma lui è più di un backup affidabile di un antipasto.

Ci sono alcuni buoni giocatori veterani ancora disponibili tramite agenzia gratuita. A questo punto, i loro acquisti non sarebbero troppo costosi. Secondo Over The Cap, gli Orsi hanno circa million 11.2 milioni nello spazio salary cap. Ci sono anche tagli da fare. Sono destinati a spendere oltre million 13.2 milioni su tight end in 2020. Questo probabilmente non accadrà.

Sarà stretto, ma potrebbero fare un’altra firma o due. Qui ci sono alcuni agenti liberi gli Orsi potrebbero target:

Foto di Stacy Revere/Getty Images

Mike Daniels, defensive Tackle

Un paio di stagioni fa, Mike Daniels è uno dei migliori difensive tackle nella NFL. I Green Bay Packers lo hanno scelto nel quarto giro del Draft NFL 2012. Nel 2017, ha giocato nel Pro Bowl.

Un infortunio al piede ha causato Daniels a perdere le ultime sei partite della stagione 2018 e i Packers hanno deciso di tagliarlo. Ha firmato con i Detroit Lions nel 2019 e ha giocato in sole nove partite.

Mentre i suoi infortuni sono una preoccupazione, se Daniels firma con i Chicago Bears non ci si aspetterebbe di essere un antipasto. Sarebbe il backup di Eddie Goldman e avrebbe un numero limitato di scatti. Ciò avvantaggerebbe sia Goldman che Daniels. Avere due opzioni solide nel mezzo aiuta la difesa corsa. Se il centro della linea è imbottigliato, i portatori di palla dovrebbero cercare di andare ai bordi, dove sono Akiem Hicks, Bilal Nichols, Robert Quinn e Khalil Mack.

Credito: Brett Davis-USA TODAY Sports

Devonta Freeman, il Running Back

Devonta Freeman è un due volte per il Pro Bowl running back per gli Atlanta Falcons. Dopo sei stagioni ad Atlanta, i Falcons lo tagliarono questa offseason.

Freeman ha subito un infortunio nel 2018 che gli è costato 14 partite. È tornato in 2019 e ha giocato in 14 giochi, tuttavia. Aveva 656 yard e due touchdown.

Freeman è un altro giocatore che se la caverebbe bene con scatti più bassi. Lui e David Montgomery fanno un ottimo duo. Freeman può aiutare il gioco di passaggio fuori dal backfield. Nel 2019, ha avuto 59 catture per 410 yard e quattro touchdown. Con le aggiunte alle riceventi larghe e tight end unità, avendo running back cattura passa in modo efficace dà il reato una grande spinta.

Freeman non è il RB1 che era, ma sarà un backup efficace per Montgomery e migliorerà notevolmente il running back spot.

Foto di Matteo Stockman/Getty Images

Cameron Erving, Offensive Line

Chicago Bears redatti due guardalinee offensivi nel progetto, ma sono stati la squadra finale due scelte nel settimo round. Per ora, potrebbero non essere altro che giocatori di squadra di pratica che un giorno potrebbero fare il roster regolare.

Ultime notizie Orsi
  • Chicago Bears: Acquisire Watson difficile a causa di rimanere Pat
  • La proprietà dei Chicago Bears decide di rimanere La squadra del corso è su
  • Quali sono le principali priorità dei Chicago Bears per la Offseason?
  • Chicago Bears 2021 Mock Draft 1.0: Il reato ottiene un aggiornamento
  • I Santi sconfiggono gli Orsi, 21-9, e avanzano al Divisional Round

Qualcuno che può intervenire e contribuire oggi è Cameron Erving. Lui è un placcaggio, ma può anche aiutare a guardia. Può competere per il posto di guardia iniziale, ma se non vince il lavoro farà un buon lavoro di essere un buon backup.

Erving trascorse le ultime tre stagioni con i Kansas City Chiefs, aiutando a proteggere il quarterback Patrick Mahomes. Ha una buona comprensione del sistema del capo allenatore Matt Nagy. Ha goduto di vincere il Super Bowl con i Chiefs e potrebbe essere molto felice di aiutare i Chicago Bears vincere uno se stessi.

Steve Mitchell-USA TODAY Sports

Reshad Jones, Safety

Gli ultimi due giocatori in questa lista sono sicurezze. Come ho detto, Bush è un punto interrogativo come una forte sicurezza di partenza. E ‘ un’opzione di riserva migliore.

Se i Bears firmano un antipasto di qualità per giocare al fianco di Jackson, il loro secondario potrebbe essere uno dei, se non il, migliore unità nella NFL. Se Jaylon Johnson gioca nel modo in cui la squadra si aspetta e questo è un arresto secondario e i quarterback avversari troveranno incredibilmente difficile completare i passaggi. Inoltre, guarderemo indietro ai fatturati che gli orsi hanno forzato in 2018 e vedremo che era un punto di partenza.

La prima sicurezza da guardare è Reshad Jones. Jones è un falco palla che sarebbe complemento Jackson. Nel 2017, ha guidato la lega in fumble recuperati per un touchdown (2). Nel 2018, Jackson ha avuto due intercetti e un recupero fumble restituito per touchdown.

Nel 2019, Jones ha perso 12 partite a causa di un infortunio. A causa della quarantena dovuta al Covid-19, le squadre non sono state in grado di vedere i suoi referti medici. Cerchera ‘ un contratto di un anno per dimostrare che ha superato l’infortunio. Gli Orsi hanno avuto alcuni giocatori firmare quelle offerte in modo che un altro non sia fuori dal regno delle possibilità.

Shawn Hubbard/Baltimore Ravens

Tony Jefferson, di Sicurezza

Il prossimo sicurezza la Porta di destinazione è il giocatore che è Tony Jefferson, probabilmente il miglior free agent di sicurezza quando sana. Come con Jones, però, questa è la domanda su di lui.

Jefferson era un free agent undrafted che ha firmato con gli Arizona Cardinals nel 2013. Divenne rapidamente una stella e i Baltimore Ravens lo firmarono nel 2017. A Baltimora, ha giocato in 35 partite (tutte da titolare), ha registrato 174 tackle, 11 passaggi difesi, 3,5 sack e 2 intercetti.

Nel 2019, Jefferson e Earl Thomas avrebbero dovuto formare una super combo di sicurezza, ma Jefferson è andato giù con un infortunio ACL che gli è costato 11 giochi. Se è sano, potrebbe formare quella super combo con Jackson. Ha dichiarato che la sua riabilitazione è sul bersaglio e che sarebbe stato pronto quando il campo di addestramento dovrebbe aprire a luglio. Se l’apertura è ritardata, è ancora meglio.

Ancora una volta, avere Jefferson e Jackson che pattugliano i punti di sicurezza può trasformare la difesa dei Chicago Bears da una difesa d’élite a una grande unità di tutti i tempi.

Tag: Chicago Bearsryan pace