Che cos’è la terapia ormonale bioidentica & Quali sono i suoi benefici?

La terapia ormonale bioidentica sta diventando un’alternativa più popolare alla sostituzione ormonale tradizionale. La terapia ormonale sostitutiva tradizionale viene spesso con effetti collaterali come gonfiore, sensazione di nebbia o stanchezza, aumento di peso, perdita di capelli, gonfiore o tenerezza del seno, cicli mestruali alterati e altro ancora. C’è anche un crescente corpo di ricerca che mostra che alcune sostituzioni ormonali tradizionali possono aumentare il rischio di alcuni tumori. Questo ha portato a sempre più persone a cercare un sostituto più naturale per la terapia ormonale.

La terapia bioidentical usa gli ormoni sintetizzati per replicare gli ormoni naturali del corpo per una soluzione più naturale e meno intrusiva della sostituzione dell’ormone.

Che cos’è la terapia ormonale bioidentica?

La terapia ormonale bioidentica è la sostituzione ormonale che utilizza ormoni molecolarmente identici a quelli presenti nell’organismo. Questi ormoni sono forme sintetizzate di sostanze chimiche presenti in alcune piante. Il corpo riconosce e utilizza questi ormoni nello stesso modo in cui lo fa gli ormoni che si sintetizza.

Gli ormoni bioidentici possono essere creati in diverse forme includono capsule o compresse, terapia a goccia IV, cerotti e pellet.

Alcuni esempi di ormoni bioidentici includono:

  • Biest
  • Vero
  • Naturethroid
  • Np Tiroide
  • Progesterone
  • Dhea
  • Testosterone

Bioidentical terapia ormonale è a volte inavvertitamente chiamato “naturale terapia ormonale,” ma questo può essere un modo confusionario per descrivere, perché il synthetization necessario per creare la molecolarmente identici ormone rende la struttura molto diversa chimica originariamente raccolte dalla pianta, rendendola più “naturale.” Inoltre, molti altri sostituti ormonali sintetici provengono da fonti naturali simili (come piante o animali) come ormoni bioidentici. Pertanto, la migliore descrizione della terapia ormonale bioidentica è l’uso di ormoni sintetizzati per essere molecolarmente identici a quelli trovati nel corpo umano.

Perché scegliere ormoni bioidentici?

Nella terapia ormonale sostitutiva olistica di CentreSprings MD i nostri medici scelgono spesso ormoni bioidentici quando è necessaria una sostituzione ormonale come parte di un piano di terapia ormonale sostitutiva funzionale e integrativa. Questo perché questi ormoni interagiscono più naturalmente con il corpo e spesso presentano meno effetti collaterali. Il dosaggio per gli ormoni bioidentici è individualizzato e la composizione degli ormoni include elementi più protettivi dell’ormone, come l’estriolo rispetto all’estradiolo, che diminuisce il rischio di effetti collaterali.

Di seguito sono riportati alcuni dei principali vantaggi della scelta della terapia ormonale bioidentica rispetto alla sostituzione ormonale tradizionale.

Interazione più naturale

Poiché gli ormoni bioidentici sono riconosciuti allo stesso modo degli ormoni naturali del corpo, possono spesso risultare in un’interazione più naturale con il corpo rispetto alle tradizionali terapie ormonali sostitutive. Questo ha aneddoticamente aiutato molte persone a sentirsi meglio sulla terapia ormonale bioidentica di quanto non facciano con la terapia ormonale tradizionale. Inoltre, gli ormoni bioidentici tendono anche ad avere meno effetti collaterali rispetto alle terapie ormonali tradizionali.

Meno effetti collaterali

Poiché il corpo interagisce più naturalmente con gli ormoni bioidentici, molti pazienti sperimentano effetti collaterali meno o meno gravi rispetto alla terapia ormonale sostitutiva tradizionale. Molti pazienti che assumono la terapia ormonale sostitutiva sperimentano effetti collaterali come gonfiore, aumento di peso, diradamento dei capelli, tenerezza del seno, sensazione di nebbia o stanchezza o cicli mestruali alterati. Tuttavia, poiché la composizione degli ormoni bioidentici spesso include elementi più protettivi dell’ormone, in genere presentano un rischio ridotto di effetti collaterali.

Più facile da gestire i livelli ormonali

Poiché i biomarcatori per gli ormoni bioidentici sono gli stessi degli ormoni sintetizzati naturalmente dal corpo, è più facile per gli operatori sanitari monitorare e gestire i livelli ormonali. Mentre alcuni operatori sanitari possono sostenere che l’osservazione dei sintomi, non dei livelli, è più vantaggiosa, essere in grado di monitorare quali livelli hanno avuto i migliori risultati può aiutare a informare un piano di trattamento in avanti.

Può avere meno rischi

Mentre la ricerca è ancora in corso per confrontare la sicurezza degli ormoni bioidentici rispetto alla terapia ormonale sostitutiva tradizionale, gli ormoni bioidentici possono avere un rischio ridotto di cancro o altri effetti avversi.

Può essere personalizzato& composto

Un altro vantaggio della sostituzione ormonale bioidentica è la sua capacità di essere composto, o di averlo combinato e ottimizzato secondo le specifiche definite dal proprio operatore sanitario. Questo aiuta a creare un piano di trattamento di terapia ormonale più personalizzato per le vostre esigenze personali.

Scopri di più

Vuoi saperne di più sulla terapia ormonale bioidentica e se questa opzione è giusta per te? Prenota un appuntamento con un esperto di ormoni presso CentreSprings MD.