Le aule oggi riconoscono che gli studenti hanno stili di apprendimento individuali – diversi background culturali, lingue diverse, diverse preferenze per i metodi di apprendimento, diversi punti di forza cognitivi e tempi di sviluppo e diverse sfide personali.

Gli insegnanti nelle aule di oggi si trovano ad affrontare le proprie sfide che coinvolgono il modo di accogliere tutte queste differenze. Come possono ottimizzare la crescita e il successo di ogni studente incontrando lo studente dove si trova piuttosto che aspettarsi che lo studente modifichi il proprio stile di apprendimento personale per padroneggiare un programma di studi impostato?

La strategia in atto è chiamata istruzione differenziata, una pratica che utilizza una gestione efficace dell’aula per promuovere l’impegno degli studenti attraverso la valutazione della prontezza dei singoli studenti e il raggruppamento degli studenti per l’istruzione, utilizzando la zona di sviluppo prossimale di ogni studente.

Questa zona è descritta come la distanza tra ciò che uno studente può dimostrare senza assistenza e ciò che lo studente può dimostrare con l’assistenza.

Le strategie di apprendimento vengono create per ogni studente, in base a queste distanze e al curriculum, e gli studenti sono raggruppati per istruzioni simili.

Funziona? Quali sono i vantaggi per gli studenti? Le scuole che hanno iniziato a utilizzare questa tecnica ci danno alcuni primi indizi sull’efficacia complessiva dell’apprendimento differenziato.

I risultati sono positivi

Recenti ricerche in Canada hanno dimostrato che l’istruzione differenziata ha costantemente prodotto risultati positivi in una vasta gamma di gruppi mirati nelle aule K-12. Quando l’istruzione differenziata è stata consegnata in piccoli gruppi o con istruzione mirata, gli studenti con difficoltà di apprendimento lievi o gravi hanno goduto di più benefici rispetto alla popolazione studentesca generale.

Gli studenti ad alta capacità che ricevono un’istruzione differenziata in aule eterogenee hanno ritenuto che li tenesse sfidati. Questi studenti hanno portato livelli più elevati di conoscenze precedenti all’inizio di un’unità di apprendimento. Gli studenti hanno dato un curriculum differenziato per integrare i libri di testo e insegnato in gruppi hanno dimostrato risultati più elevati nei test.

La conclusione di questo studio è stata che la revisione e la differenziazione del curriculum e l’utilizzo di un raggruppamento flessibile mirato possono migliorare significativamente i risultati degli studenti in matematica. Questo potrebbe essere particolarmente vero per gli studenti dotati.

IEPs sono ospitati

L’istruzione differenziata può beneficiare tutti gli studenti, da quelli che sono dotati a quelli con disabilità lievi o addirittura gravi. Gli insegnanti possono affrontare alcuni aspetti degli obiettivi IEP adattando il curriculum per includere ausili visivi, manipolativi, grafici, audiocassette e uso del computer, nonché curriculum arricchito per studenti dotati.

Un altro studio di studenti delle scuole elementari e medie che hanno utilizzato strategie di apprendimento differenziate ha dimostrato che hanno migliorato le capacità di lettura attraverso il raggruppamento flessibile, la scelta degli studenti delle attività di apprendimento, i tempi di lettura auto-selezionati e l’accesso a un’ampia varietà di testi.

Nelle aule studiate, gli studenti hanno migliorato il loro atteggiamento nei confronti della lettura e migliorato le loro abilità nella decodifica, fonematica e comprensione,

L’istruzione differenziata avvantaggia tutti

I ricercatori suggeriscono che gli insegnanti possono differenziare l’istruzione regolando il contenuto, il processo o il prodotto in classe. Il contenuto è ciò che gli studenti imparano. Processo è come imparano. E il prodotto è come dimostrano conoscenze o abilità.

Al contrario delle aule “one size fits all”, le aule di istruzione differenziate riconoscono che ci sono differenze individuali nelle conoscenze precedenti, negli interessi e nelle abilità degli studenti in ogni situazione di apprendimento.

La ricerca suggerisce anche alcuni principi guida da utilizzare per supportare pratiche di classe differenziate. Ci dovrebbe essere un focus sulle idee e le competenze essenziali di qualsiasi area di contenuto, tralasciando informazioni meno importanti.

L’insegnante dovrebbe rispondere alle differenze individuali tra gli studenti nelle conoscenze precedenti, negli stili di apprendimento e nei livelli di interesse e coinvolgimento.

Gli studenti dovrebbero essere raggruppati per interesse, argomento o abilità condivisi e i gruppi dovrebbero essere mantenuti flessibili. Le valutazioni dovrebbero essere in corso e integrate con l’istruzione.

Ci dovrebbe essere uno sforzo per valutare continuamente, riflettere e regolare tutte e tre le aree di contenuto, processo e prodotto per soddisfare le esigenze di tutti gli studenti.

Differenziazione Curriculum dovrebbe includere “Do-Over”

Agli studenti viene insegnato un’unità, poi dato incarichi, spesso chiesto di girare in un rapporto su ciò che hanno imparato. Di solito, questa è la loro unica e unica possibilità di mostrare che hanno imparato la lezione. È la loro bozza finale.

Ma perché? Perché questo non può essere considerato un progetto approssimativo? Perché la lezione non può continuare con il feedback allo studente in base a questa prima presentazione? Se il rapporto è scadente, piuttosto che valutare immediatamente lo studente, perché non fornire feedback personalizzati con suggerimenti per migliorare?

“Do-over” può essere una forma di apprendimento differenziato. Sono necessari standard di prestazioni, ma questa strategia riconosce che alcuni studenti lo faranno bene la prima volta, mentre altri potrebbero richiedere più tempo e più revisioni per farlo bene. Ma alla fine, tutti lo faranno bene, e questo è ciò che è importante.

In genere, questo tipo di opportunità ripetuta è visto nelle lezioni e nelle lezioni di inglese e studi sociali. La domanda è stata posta, ” Perché non nella scienza e nella matematica?”Tutti gli studenti avrebbero la possibilità di imparare al proprio ritmo, e alla fine, tutti gli studenti beneficiano.

La tecnologia offre un aiuto

L’apprendimento differenziato è spesso fornito raggruppando gli studenti che hanno lo stesso livello di comprensione e abilità. A volte a uno studente di livello superiore viene data l’opportunità di guidare il gruppo. Questo avvantaggia quello studente così come quegli studenti che imparano da un pari.

Gli studenti di livello superiore possono utilizzare la tecnologia informatica per fare presentazioni e utilizzare video e programmi interattivi per coinvolgere altri studenti.

Giochi di apprendimento del computer possono essere utilizzati per coinvolgere e motivare gli studenti. Il software di chat e il software di tutoraggio possono coinvolgere e interagire gli studenti raggruppati.

Molti studenti hanno familiarità con i selfie, usando i loro telefoni cellulari. Possono anche essere insegnati a creare video tutorial che mostrano ciò che hanno imparato. I video possono essere utilizzati anche per lo studente di rivedere i propri progressi.

L’apprendimento autonomo assistito dalla tecnologia dovrebbe essere disponibile tutto l’anno per tutti gli studenti nel maggior numero possibile di aree tematiche. Questa opzione di apprendimento può essere utilizzata per gli studenti per perseguire i loro interessi appassionati e sviluppare progetti di interesse personale.

L’apprendimento differenziato è incentrato sullo studente

L’apprendimento differenziato è incentrato sullo studente con l’insegnante che spesso impara insieme agli studenti. Il contenuto è rilevante e interessante per ogni studente e coinvolge problemi del mondo reale. La voce di ogni studente è incoraggiata. L’aula è tollerante e sicura con il rispetto reciproco e la comprensione stabiliti come principi di base.

Mentre il concetto di apprendimento auto-diretto è un obiettivo elevato, la sua implementazione è difficile per gli insegnanti che devono considerare tutti gli studenti in una classe eterogenea. Ma gli insegnanti stanno trovando il modo di farlo con flessibile, stesso livello di raggruppamento, multi-metodo di media, cicli di feedback continui, e la dedizione per incontrare gli studenti dove sono e sollevandoli al successo finale.