BEGONIACEAE BEGONIA FAMIGLIA

Introduzione: Begonie sono per lo più succulente erbe dai tropici. Sebbene di origine tropicale, le begonie si trovano di solito in luoghi parzialmente ombreggiati, umidi e umidi, spesso a quote più elevate. La maggior parte non può tollerare le alte temperature, ma cresce meglio a temperature moderate. Le begonie sono dicotiledoni monoici, che producono fiori sia maschili che femminili sulla stessa pianta. I fiori femminili sono evidenti per l’ovario a tre ali alla base dei petali mentre i fiori maschili di solito hanno solo due petali. I semi sono molto piccoli. Ci sono oltre 1.000 specie, per lo più nel genere Begonia e 10.000 begonie coltivate. I gruppi principali includono le begonie a radice fibrosa, rizomatosa e tuberosa. Molte begonie sono coltivate come piante ornamentali all’aperto, ma la maggior parte sono piante da interno e quelle comunemente coltivate all’aperto generalmente rendono attraenti piante da interno.
Begonie di cera, Begonia semperflorens, sono molto popolari begonie radicate fibrose. Hanno foglie cerose e fiori liberamente. Le foglie possono essere verdi, bronzo o rosso e fiori possono essere singole o doppie nei toni del rosso, rosa, arancio e bianco. Le begonie di cera spesso fanno meglio in luce da moderata a brillante in inverno e ombra parziale in estate. Molte cultivar coltivate in parti più fredde della zona temperata prosperano in piena luce a temperature più fredde, ma nuovi gruppi di cultivar sono stati sviluppati per l’uso in climi più caldi e questi crescono bene a temperature più elevate e possono tollerare intensità di luce più elevate a quelle temperature
begonie angelo ala hanno lungo, canna-come steli e foglie a forma Esistono sia forme standard che nane e si verificano molti modelli di foglie variegate e su variegate e colori dei fiori. I fiori sono solitamente prodotti in grandi grappoli penduli.
La begonia della bistecca di manzo è un esempio di begonia rizomatosa. Ha un gambo pesante e succulento che cresce appena sopra la superficie del suolo e invia radici avventizie. Queste begonie inviano steli di fiori di molti piccoli fiori ben al di sopra del fogliame. Si verificano molti diversi modelli di colore delle foglie, le foglie hanno varie forme, i margini delle foglie vanno da interi a profondamente lobati e molti hanno foglie pelose.
Rex begnoias sono per lo più begonie rizomatose. La loro caratteristica principale è il fogliame con molti modelli di colore luminosi e insoliti. I loro fiori sono di solito su steli molto piccoli e nascosti essere le foglie. Questo gruppo di begonie crescerà in luce filtrata o luce indiretta e può bruciare se sono in luce diretta.
Le begonie tuberose sono particolarmente comuni nelle parti più fredde della zona temperata. Producono grandi fiori vistosi su piccole piante verticali o a cascata. La maggior parte richiede cure particolari se coltivata in zone più calde. Le begonie tuberose hanno spesso un periodo di riposo estivo o invernale.

Cura generale delle begonie:

temperatura: La temperatura moderata è la migliore. Alcune begonie preferiscono la temperatura fresca. La maggior parte sono piante del pavimento della foresta ma alcuni hanno origine o adattamento ad alta quota nei tropici, quindi la loro preferenza per fresco a temperatura moderata.
medium: I supporti ricchi di materia organica sono i migliori per la maggior parte delle begonie. Il terreno di impregnazione potrebbe essere torba o compost o una miscela di torba o compost con sabbia o altri ingredienti.
acqua: Le begonie devono essere mantenute umide e per molti il terreno deve essere lasciato asciugare tra un’annaffiatura e l’altra. Anche se alcuni tollereranno di avere terreno bagnato, la maggior parte non lo fanno. Evitare l’acqua ad alto contenuto di sale, in particolare il sodio, in quanto ciò brucerà le piante e danneggerà le radici molto fini.
luce: La luce moderata è la migliore per la maggior parte delle begonie anche se molti tollerano la luce scarsa. La luce intensa danneggerebbe la maggior parte delle begonie, anche se non brucia molte cultivar di begonia di cera.
fertilizzazione: Gli aroidi rispondono al fertilizzante. Le foglie grandi sono il risultato di un ampio fertilizzante. Un fertilizzante più alto in azoto di fosforo e potassio è comune. Le radici delle begonie sono particolarmente sensibili ai sali. L’applicazione attenta del fertilizzante inorganico è essenziale. La maggior parte prosperano con fertilizzanti contenenti un po ‘ più di azoto di fosforo o potassio, ma quelli coltivati per esposizioni pesanti di fiori hanno bisogno di un fertilizzante con adeguate quantità di azoto, fosforo e potassio. Poiché le begonie sono coltivate in media ad alto contenuto di materia organica, i loro nutrienti possono essere derivati dalla materia organica.
umidità: La maggior parte delle begonie prosperano a maggiore umidità, producendo foglie più grandi e meno marginale combustione delle foglie.
parassiti e problemi: Le begonie sono relativamente prive di parassiti, anche se parassiti come gli insetti farinosi possono diventare numerosi e dovrebbero essere trattati.
grooming: Mantenere ingiallimento e foglie morte tagliati fuori. Fai talee di tipi a gambo lungo per ridurre la loro leggerezza. Rimuovi i fiori spesi.
propagazione: Le talee di semi e steli sono molto comuni e vengono utilizzate anche talee di foglie e sezioni di foglie.