A 48 anni, Beck ha la stessa età di oggi che Springsteen ha compiuto quell’anno. E la sua carriera traiettoria a questo punto porta alcune somiglianze con quella del Boss: Sia iniziato giovane e divenne noto per prolifico, songwriting versatile. Entrambi hanno esplorato più stili per acclamazione popolare e critica. Entrambi alla fine si stabilirono in ruoli come veterani della roccia stagionati.

Questo è il Beck che è salito sul palco al Madison Square Garden giovedì sera. Vestito con la sua uniforme moderna di blazer nero e cappello a tesa larga, sembrava meno interessato a cosplaying come una versione più giovane di se stesso – il freak funk-rock o il dour folkie – di quanto non abbia fatto nel fornire un lucido, prestazioni carriera-spanning. Come Radiohead e Foo Fighters, due anni Novanta e 2000 coetanei alternativi che hanno anche giocato la sede nei giorni scorsi, Beck è rock classico ora, e si appoggiò in esso.

Graffette come “Devils Haircut” e “E-Pro” giravano bene, anche se mancavano di alcune delle scintille che una volta li caratterizzavano. E Beck ha purtroppo abbandonato la teatralità slide-chitarra che ha portato a “Perdente” in passato. Alcune canzoni dei colori ottimistici e orientati al pop del 2017 hanno impressionato-in particolare la gemma effervescente e tardiva “Dreams” – mentre altre, come deep cut “I’m So Free”, sembravano fuori luogo. (“Suoneremo qualcosa dal nuovo disco che probabilmente non sapete”, ha ammesso Beck prima di dare un calcio a quello, incoraggiando tacitamente la folla a prendere un altro drink o colpire la testa.)

Popolare su Rolling Stone

YouTube Poster

Ma Beck intuì il significato del concerto e lo sfruttò per creare alcuni momenti eccezionali. Per Beatles-esque Colors confezione ” Dear Life, “ha invitato Spoon frontman Britt Daniel di unirsi a lui, e il duo scambiato versi senza soluzione di continuità prima segueing in amato di Spoon” Accendo la mia macchina fotografica.”Jenny Lewis, che ha consegnato un affascinante set di apertura con breve preavviso dopo che Glass Animals ha ritirato il conto, è uscita per assistere 1994 rarity “Girl Dreams”, che Beck ha detto di aver suggerito giorni prima via testo. ” Ho detto, ‘Non penso che nessuno lo saprà'”, ha ricordato Beck. “Poi ha detto:’ Beh, a Bill Murray piace davvero quella canzone.”Quindi ero tipo,” Diavolo, sì, faremo quella canzone!'”

Altrove, il catalogo degli anni 2000 di Beck forniva più punti salienti. Dalle chiare armonie alle fragorose pause di batteria, ogni elemento di “Think I’m In Love”, di The Information del 2006, è spuntato – e poi Beck ha teletrasportato il brano sulla pista da ballo con una cover di “I Feel Love” di Donna Summer che ha canalizzato il disco-punk viscerale di LCD Soundsystem. Per la contagiosa “Girl” di Guero del 2005, è riuscito a tirare fuori una particolare allusione al gancio di frenemy “Power” di Kanye West.”Sea Change centrotavola” Lost Cause ” è stato il punto culminante incontrastato della breve sequenza acustica del set e ha sottolineato l’ineguagliabile versatilità stilistica di Beck.

Beck ha anche ripetutamente onorato New York, la città che ha adottato come un 18enne fresco di un autobus di levrieri e che il suo bis-bisnonno è immigrato-illegalmente, ha notato in un non-così-sottile jab politico – dalla Norvegia molto tempo fa. Naturalmente, ha salvato un omaggio epico Grande Mela per il bis. Ora vestito con un blazer bianco e cappello, Beck lanciato in quella stessa canzone ha giocato due decenni prima al giardino, ingannando fuori con il” Let me take you down … “lirica da” Strawberry Fields Forever.”

YouTube Poster

Ma ha rapidamente guidato” Where It’s At ” in un’altra direzione, introducendo i membri della sua band e spingendoli a condurre copertine di artisti iconici di New York. A Tribe Called Quest, Chic, Television, the Velvet Underground e Talking Heads hanno tutti ricevuto i loro punti bonus dovuti ai cantanti di riserva di Beck per aver modificato il testo di” Once in a Lifetime ” in ” And you may ask yourself where it’s at/And you may find yourself with two turntables and a microphone.”

“Ho fatto tutti questi dischi nel corso degli anni, solo una sorta di saltare intorno stili e suoni e toni,” Beck aveva notato in precedenza nello spettacolo. “Così tanti di voi sono andati avanti con esso – o almeno mi ha assecondato. Grazie per avermi assecondato cosi ‘ spesso.”Mentre chiudeva il suo spettacolo in giardino con un batty medley di cover, il pubblico lo ha assecondato ancora una volta – e Beck non ha deluso.

Beck Set List

“Devil’s Haircut”
“La Nuova Inquinamento”
“Misto Bizness”
“Up All Night”
“Wow”
“Qué Onda Guero”
“Think i’m in Love”/”I Feel Love”
“sono Libero”
“Caro Vita” (con Britt Daniel)
“mi rivolgo la Mia Fotocamera” (con Britt Daniel)
“Ragazza dei Sogni” (con Jenny Lewis)
“Causa Persa”
“Blue Moon”
“Sogni”
“Ragazza”
“Colori”
“Perdente”
“E-Pro”

Encore
“Dove sta”
“Can I Kick It?”/”Good Times” / “See No Evil”””I’m Waiting for the Man” / “Taking It to the Streets”/”Once in a Lifetime”/”In the Air Tonight” /” One Foot in the Grave “
“Where It’s At” (Reprise)